fbpx Prodotti | Knipex Salta al contenuto principale
Loading YT Video
Knipex
Quality — Made in Germany

Tenaglie per ferraioli e cementisti

99 00 200
200 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 00 220
220 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 00 220 K12
220 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 00 250
250 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 00 280
280 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 00 300
300 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 01 200
200 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 01 220
220 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 01 250
250 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 01 280
280 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 01 300
300 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 04 220
220 mm
Materiale: verchromt / verzinkt / vernickelt
Maniglie: senza rivestimento
99 04 250
250 mm
Materiale: verchromt / verzinkt / vernickelt
Maniglie: senza rivestimento
99 04 280
280 mm
Materiale: verchromt / verzinkt / vernickelt
Maniglie: senza rivestimento
99 10 250
250 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 10 300
300 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: senza rivestimento
99 11 250
250 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 11 300
300 mm
Materiale: atramentizzato / laccato / brunito
Maniglie: rivestiti in resina sintetica
99 14 250
250 mm
Materiale: verchromt / verzinkt / vernickelt
Maniglie: senza rivestimento
99 14 300
300 mm
Materiale: verchromt / verzinkt / vernickelt
Maniglie: senza rivestimento

Le tenaglie (pinze Rabitz o pinze per intrecciare)

Torcere e tagliare il filo di rilegatura in modo rapido e affidabile

Le Tenaglie sono anche chiamate pinze rabitz, pinze per intrecciare o pinze per legare. Le caratteristiche tipiche sono la testa corta rispetto alle pinze convenzionali ei manici lunghi e sottili della pinza, che consentono di girare la pinza facilmente e rapidamente nella mano .

 

Il compito principale di una tenaglia è la torsione e il taglio del filo di legatura durante la posa di tondini e tappeti in cemento armato. Qui, l'acciaio di rinforzo viene colato con calcestruzzo come rinforzo delle parti in cemento armato dopo l'installazione nella cassaforma.

 

In qualità di produttore leader di tenaglie, KNIPEX offre un'intera gamma di prodotti appositamente progettati per questa tecnologia di fissaggio. Ad esempio, per essere più potente. Nella nostra gamma troverete anche tenaglie ad alto rapporto di forza, che possono fornire un risparmio energetico fino al 25% rispetto alle tenaglie convenzionali della stessa dimensione.

 

 

 

Il fattore decisivo per questo è che la testa è più corta e quindi si ottiene una migliore traslazione della forza della mano . Inoltre, i manici delle pinze di questa versione attutiscono in modo particolarmente forte l'impatto del taglio, in modo da garantire il massimo livello di comfort operativo anche sotto questo aspetto.

 

Molte delle nostre tenaglie sono anche "migliori" nel senso di "più durevoli" grazie alle superfici bonderizzati. Questa fosfatazione è una parte importante del concetto globale di protezione dalla ruggine. Inoltre, i bordi taglienti sono temprati induttivamente in modo che possano ancora tagliare il filo di legatura anche dopo un uso lungo e intenso.

 

A cosa serve una tenaglia?

 

Come suggerisce il nome: le tenaglie hanno la loro principale area di applicazione nel lavoro di costruzione. Dietro questo c'è un nome francese: Joseph Monier è considerato l'inventore della moderna costruzione in cemento armato.

 

Gli torna l'idea di utilizzare una combinazione di acciaio e cemento per rinforzare il comportamento portante. Le tenaglie aiutano in questo contesto a torcere i fili di rilegatura e tagliarli nella stessa fase di lavoro .